Territori Bizantini in Italia: Venezia Marittima, Esarcato DItalia, Storia Della Sicilia Bizantina, Ducato Di Calabria Source Wikipedia

ISBN: 9781232266785

Published: July 30th 2011

Paperback

38 pages


Description

Territori Bizantini in Italia: Venezia Marittima, Esarcato DItalia, Storia Della Sicilia Bizantina, Ducato Di Calabria  by  Source Wikipedia

Territori Bizantini in Italia: Venezia Marittima, Esarcato DItalia, Storia Della Sicilia Bizantina, Ducato Di Calabria by Source Wikipedia
July 30th 2011 | Paperback | PDF, EPUB, FB2, DjVu, talking book, mp3, ZIP | 38 pages | ISBN: 9781232266785 | 5.33 Mb

Fonte: Wikipedia. Pagine: 37. Capitoli: Venezia marittima, Esarcato dItalia, Storia della Sicilia bizantina, Ducato di Calabria, Storia della Sardegna bizantina, Prefettura del pretorio dItalia, Catapani dItalia, Ducato romano, Langobardia,MoreFonte: Wikipedia. Pagine: 37.

Capitoli: Venezia marittima, Esarcato dItalia, Storia della Sicilia bizantina, Ducato di Calabria, Storia della Sardegna bizantina, Prefettura del pretorio dItalia, Catapani dItalia, Ducato romano, Langobardia, Capitanata, Ducato di Napoli, Catepanato dItalia, Lucania, Sikelia, Corridoio Bizantino, Pentapoli bizantina, Venetik . Estratto: Col nome di Venezia marittima (in latino: Venetia maritima, in greco:, Venetik ) o Venezia bizantina sintende un territorio dellimpero bizantino inquadrato nellEsarcato dItalia e corrispondente alla fascia costiera dellantica Venetia, cio alle coste degli odierni Veneto e Friuli-Venezia Giulia, distinta dallentroterra della Venezia euganea passata dalla fine del VI secolo sotto controllo dei Longobardi.

Il territorio interessato era una vasta area periferica dei domini bizantini in Italia, caratterizzata da insediamenti sparsi, senza centri urbani di rilievo. Le precarie condizioni geografiche favorirono nuovi modelli sociali ed economici che si svilupparono dalle tradizionali attivit lagunari depoca romana come la pesca, la lavorazione del vetro e lestrazione del sale. Scampata alle invasioni barbariche, la popolazione locale svilupp inoltre notevolmente il commercio, grazie alla protezione che garantiva il complesso sistema di canali ed isole e grazie ai privilegi fiscali di cui godevano le province bizantine in Italia.

La distanza da Bisanzio ed alcune controversie politiche dovute allo scisma tricapitolino causarono inizialmente la nascita di due fazioni in lotta fra loro, variamente schierate ora con i Longobardi ora con i Bizantini, finch le forti autonomie concesse dagli imperatori bizantini furono ufficializzate nella nascita, tra la fine del VII secolo e gli inizi dellVIII del Ducatus Venetiae.

La laguna di Venezia oggi: lambiente lagunare consent lo sviluppo di nuovi centri urbani, sicuri dalle minacce provenienti dalla terraferma, che costituirono la base de...



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "Territori Bizantini in Italia: Venezia Marittima, Esarcato DItalia, Storia Della Sicilia Bizantina, Ducato Di Calabria":


alabarda-metal.com

©2014-2015 | DMCA | Contact us